Alessandra Vicinelli, Soprano

Nata a Bologna, ha iniziato gli studi con il tenore Roberto Argazzi, perfezionandosi poi sotto la guida del baritono Alessandro Busi e attualmente con la mezzo soprano Maria Vittoria Paba.
Debutta, nel 1997, il ruolo di “Polly” (dall’Opera da Tre soldi di B. Brecht) all’Arena Puccini di Bologna. Svolge intensa attività concertistica in Italia e all’estero. Si è esibita a fianco del baritono Leo Nucci, di Andrea Bocelli e Placido Domingo.
Debutta nel tempo in vari ruoli operistici tra cui: Berta (Barbiere di Siviglia), Giannetta (Elisir d’Amore), Adina (Elisir d’Amore), Norina (Don Pasquale), Oscar (Un ballo in maschera). Nel 2012, 2013 e 2016 partecipa come solista a vari concerti lirico-sacri a Bonn e Colonia, in Germania, affiancando la Corale Lirica San Rocco di Bologna.
Fa parte del Trio Sensibilia (voce, flauto, pianoforte) con cui sta ampliando l’attività concertistica in Italia e all’estero.